Giocooperiamo a Casa del Sole I.C. Giacosa Parco Trotter, Milano

CLASSI 5A-5B-5C-5D SCUOLA PRIMARIA IC GIACOSA MILANO

Si è concluso il ciclo di 4 incontri su Giocooperiamo con le classi quinte (sezione A-B-C-D) della scuola primaria Casa del Sole dell’istituto comprensivo Giacosa immerso nello splendido contesto del parco Trotter di Milano. Da sempre, teatro di innumerevoli iniziative sociale e cooperative, il parco Trotter si è dimostrato il luogo perfetto in cui dar vita a delle belle esperienze di giovane cooperazione.

Da Aprile a Giugno sono stati svolti gli incontri con quattro classi quinte, le quali si sono dimostrate all’altezza di un complicato, ma di grande soddisfazione, lavoro di cooperazione.

Attraverso giochi cooperativi i ragazzi hanno sperimentato su loro stessi l’importanza di un gruppo di persone che si fidano l’un l’altro, l’importanza delle regole, il saper fare un passo indietro rispetto al proprio desiderio personale in favore di un bene comune.

Ogni classe ha lavorato seguendo i principi delle cooperative ma ognuna ha focalizzato l’attenzione su temi diversi, accomunati da un unico fil rouge: il valore e l’impegno nel lasciare qualcosa di importante alle generazioni future.

Nello specifico la classe 5A ha deciso di fondare una vera e propria cooperativa, con tanto di statuto, obiettivi sociali, cariche e Cda come lascito per le generazioni future al Trotter. I bambini hanno scelto democraticamente il nome della neonata Cooperativa:

FRULLATO MISTO – COOP TROTTER 4EVER

– utilizzando la parola frullato per descrivere non solo ciò che contraddistingueva la loro classe, ovvero la pluralità di lingue, religioni, cultura, colore della pelle, ma ciò che caratterizza anche l’intero istituto (situato in una zona ad alta densità multiculturale).

La classe 5c ha invece deciso di lavorare alla nuova segnaletica del parco Trotter, individuando in questo una mancanza all’interno del parco. I bambini hanno notato infatti come sia complicato, per chi non conosce il Trotter e la scuola, riuscire ad orientarsi. I ragazzi, dividendosi i compiti, hanno realizzato dei cartelli che potessero essere utili ai nuovi utenti della scuola e del parco per non ritrovarsi sperduti tra i vari padiglioni e i luoghi importanti. In occasione della festa della scuola, hanno proposto agli ospiti e ai visitatori un sondaggio per la scelta del cartello più intuitivo e funzionale all’orientamento. Anche con questa classe si è lavorato in modo da coinvolgere tutti gli alunni, ognuno con le proprie competenze e le proprie capacità con l’obiettivo specifico di fare qualcosa di utile non solo per se stessi, ma qualcosa di utile alla comunità.

La scuola Casa del Sole è molto attiva nel quartiere: spesso le classi organizzano dei mercatini in cui vengono venduti diversi prodotti, da oggetti costruiti fai da te dai bambini, ai vestiti usati, ai prodotti provenienti dall’orto della scuola. Fin dal primissimo incontro, la classe 5B ha quindi espresso la volontà di realizzare delle etichette con il logo della Cooperativa/Scuola in modo da rendere i loro prodotti riconoscibili a tutti. I bambini hanno quindi lavorato sia alla realizzazione del Logo, (utilizzato poi anche dalla Cooperativa Frullato Misto Coop Trotter 4ever della 5A) partendo da un disegno fatto da un alunno della classe, sia alle varie etichette e allo slogan che caratterizza la loro scuola. Il risultato sono state le Trottichette !!

Con la classe 5D si è lavorato molto sull’unione della classe. In una classe -apparentemente- disgregata dalla difficoltà di coniugare bambini tutti provenienti da diverse parti del mondo, alcuni peraltro arrivati in Italia da molto poco, con lingue e culture differenti è stata forte l’esigenza di rafforzare lo spirito di appartenenza ad uno stesso gruppo classe. I bambini hanno appreso giocando l’immenso valore delle differenze personali in un gruppo, dell’aiuto reciproco, della forza del lavorare insieme, riuscendo poi ad applicare questi concetti in occasione dell’accoglienza dei remigini, della scuola dell’infanzia, per l’Open Day alla scuola primaria.

A conclusione dello splendido lavoro fatto, i progetti delle varie classi sono stati tutti esposti alla festa finale della scuola, finale perfetto dell’immenso lavoro cooperativo svolto dai bambini e dalle loro maestre, a cui peraltro va un ringraziamento speciale per l’impegno e la cura dedicata a Giocooperiamo.

 

Tagged .